FANDOM


Carlos Checa
Carlos Checa.jpg
Nome: Carlos
Cognome: Checa Carrera
Data di Nascita: 15/10/1972
Luogo di nascita: Sant Fruitós de Bages
Cittadinanza: Spagnola
MotoGP
Numero utilizzato:

7

Esordio:
Mondiali:
GP disputati:
GP vinti:
Podi:
Punti ottenuti:
Pole position:
Giri veloci:
Superbike
Numero utilizzato:

7

Esordio:
Mondiali:
GP disputati:
GP vinti:
Podi:
Punti ottenuti:
Pole position:
Giri veloci:

Carlos Checa Carrera (Sant Fruitós de Bages, 15 ottobre 1972) è un pilota motociclistico spagnolo.

In carriera ha corso per moltissimi anni nel Motomondiale, soprattutto nella classe 500 ed in MotoGP. Dal 2008 nel Campionato mondiale Superbike, si laurea campione del mondo nel corso della stagione 2011, primo spagnolo a vincere il titolo della categoria.

Biografia

MotoGP:

Esordisce nella classe 125 del motomondiale nel 1993, correndo il Gran Premio d'Europa in qualità di wildcard a bordo di una Honda, ottenendo nove punti. Nello stesso anno corre gli ultimi sei Gran Premi nella classe 250 con il team della Honda Pit-Lane, ottenendo nove punti. Nel 1994 corre in 250 nel team Givi Racing, ottenendo come miglior risultato un settimo posto negli Stati Uniti e terminando la stagione al 12º posto con 54 punti.

Nel 1995 corre nel team Fortuna Honda Pons in 250 fino al Gran Premio di Francia, per poi passare, nello stesso anno, a correre in 500 nello stesso team dal Gran Premio di Gran Bretagna in sostituzione dell'infortunato Alberto Puig. In 250 ottiene 45 punti, in 500 26; in 250 ottiene come miglior risultato due quarti posti (Australia e Francia), in 500 due settimi posti (Brasile e Argentina).

Nel 1996 corre nello stesso team, con compagno di squadra Puig, ottenendo una vittoria in Catalogna e due terzi posti (Malesia e Australia) e terminando la stagione all'8º posto con 124 punti. Nel 1997 ottiene tre secondi posti (Francia, Olanda e Catalogna) e termina la stagione all'8º posto con 119 punti.

Nel 1998, con compagno di squadra John Kocinski, ottiene una vittoria a Madrid, un secondo posto in Malesia, un terzo posto in Francia e una pole position in Spagna e termina la stagione al 4º posto con 139 punti. In questa stagione è costretto a saltare i GP di Gran Bretagna, Germania e Australia per infortunio. Il pilota perse la milza e rischierà anche di perdere la vita a causa di un ictus, in conseguenza di complicazioni post-operatorie.

Checa nel 2005 con la Desmosedici GP5 del Team Ducati Marlboro Nel 1999 passa al team Marlboro Yamaha, con compagno di squadra Max Biaggi. Ottiene un secondo posto in Malesia e termina la stagione al 7º posto con 125 punti.

Nel 2000 ottiene quattro secondi posti (Sudafrica, Malesia, Spagna e Italia) e termina la stagione al 6º posto con 155 punti. In questa stagione dopo 5 gare era in testa al mondiale a pari merito con Kenny Roberts Junior prima di collezionare cadute e infortuni, rimane stabilmente tra i primi sei piloti della graduatoria.

Nel 2001 ottiene tre secondi posti (Francia, Germania e Brasile) e termina la stagione al 6º posto con 137 punti. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio del Sudafrica per infortunio. Nel 2002 ottiene un secondo posto in Portogallo, tre terzi posti (Gran Premio motociclistico del Giappone, Catalogna e Olanda) e una pole position in Portogallo e termina la stagione al 5º posto con 141 punti.

Nel 2003 rimane nel team ufficiale Fortuna Yamaha, con compagno di squadra Marco Melandri. Ottiene come miglior risultato tre quarti posti (Catalogna, Olanda e Repubblica Ceca) e termina la stagione al 7º posto con 123 punti. Nel 2004 resta nella stessa squadra, denominata Gauloises Fortuna Yamaha, ma con compagno di squadra Valentino Rossi. Ottiene un secondo posto in Francia e termina la stagione al 7º posto con 117 punti.

Nel 2005 il team Ducati Marlboro punta su di lui affiancandolo a Loris Capirossi nella squadra ufficiale. Dopo una prima parte di stagione difficile si migliora nella seconda parte ottenendo una serie di buoni risultati in sequenza. Nel GP della Malesia corso sul circuito di Sepang per la prima volta nella storia della Ducati in MotoGP due piloti giungono sul podio della classe regina, con Capirossi primo e Checa terzo, dietro a Valentino Rossi per pochi millesimi di secondo. Termina la stagione al 9º posto con 138 punti ma, nonostante un finale in crescendo, la Ducati (con cui ottiene un altro terzo posto in Australia) decide di non rinnovargli il contratto puntando su Sete Gibernau.

Nel 2006 passa quindi al team Tech 3 Yamaha con compagno di squadra James Ellison. Disputa una discreta stagione: ottiene come miglior risultato due settimi posti (Stati Uniti e Portogallo) e termina la stagione al 15º posto con 75 punti. Nel 2007 viene ingaggiato dal team Honda LCR, squadra gestita dall'ex pilota Lucio Cecchinello. I migliori risultati stagionali sono due sesti posti (a Jerez e a Misano), nonché due prime file ottenute in qualifica. A fine stagione interrompe, dopo un'esperienza lunghissima, la sua carriera nel motomondiale. Ha terminato la stagione al 14º posto con 65 punti.

Motociclette utilizzate:

Anno Motocicletta Campionato Posizione Punteggio
2005
0029 ducati gp5 2005 002.jpg

Desmosedici GP5

MotoGP 138
2010
2010 - Ducati 1098R (Team Althea).jpg

1098 R (SBK 2010)

Superbike 297
2010
2010 - Desmosedici GP10.jpg

Desmosedici GP10

MotoGP

24° 1
2011
1098R Althea Racing 2011 - Checa.jpg

1098 R (SBK 2011)

Superbike 505
2012
2012 - Althea Racing 1098R.jpg

1098 R (SBK 2012)

Superbike 287,5
2013

1199 Panigale R Alstare Checa.jpg

1199 Panigale RS (2013)

Superbike 15° 80

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale