FANDOM


Ducati Cruiser
Cruiser 001.jpg
Costruttore: Ducati
Tipologia: Scooter
Periodo di produzione: 1952 - 1954
Presentazione: Fiera di Milano 1952
Cilindrata: 175 cm3
Potenza: 7,5 cavalli

Il Ducati Cruiser è uno scooter prodotto dalla Ducati tra il 1952 e il 1954.

Storia

Presentato nel gennaio del 1952, al salone di Milano, il Cruiser è stato il primo scooter con motore a quattro tempi, l'accensione elettrica ed il cambio automatico, prodotto in Italia.

Il Cruiser puntava al segmento medio-alto e fu creato per contrastare l'invasione degli scooter nel mercato delle motociclette.

Sfortunatamente, questo modello è stato venduto solo in qualche migliaio di esemplari, dovendosi confrontare con nomi leggendari come Vespa e Lambretta.

Caratteristiche Tecniche

Lo sviluppo fu affidato a Giovanni Florio, per il motore e alla Ghia, azienda molto popolare nel settore delle auto di lusso.

Il motore quattro tempi aveva una cilindrata di 175 cc. La sua potenza, inizialmente era di 12 cavalli, che fu però ridotta a 7,5 cavalli per adattarsi alle nuove normative che imponevano agli scooter un limite di 50 km/h.

Tipo: Monocilindroco a quattro tempi
Cilindrata: 175 cc
Alesaggio x Corsa: 62 x 58 mm
Rapporto di compressione: 7,5:1
Raffreddamento: Ad aria
Distribuzione: Valvole in testa con asticella di spinta
Carburatore: Dell'Orto
Generatore: 6v/45w
Potenza massima: 7,5 CV a 5,600 giri/min
Velocità massima: 80 km/h (50 mph)
Trasmissione: Automatica
Pneumatici: 2,45 x 10-inch Pirelli
Peso: 54 kg (118,8 lbs.)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale