FANDOM


Articolo principale: Desmosedici

Ducati Desmosedici GP15
Desmosedici GP15 01.jpg
Costruttore: Ducati
Tipologia: Prototipo da MotoGP
Stagione di utilizzo: 2015
Sostituisce: Desmosedici GP14
Sostituita da: Desmosedici GP16
Piloti ufficiali:

Andrea Dovizioso

Andrea Iannone

Risultati:
GP Vinti: 0
Podi: 8
Giri Veloci: 1
Pole Position: 2

La Ducati Desmosedici GP15 è la tredicesima motocicletta della serie Desmosedici, utilizzata dal Ducati Team per partecipare al motomondiale 2015, nella classe MotoGP.

Storia

Lunedì 16 febbraio 2015 viene presentata all'auditorium dello stabilimento, attraverso lo streaming sul sito ufficiale della Ducati. Nell'evento il direttore di Ducati Corse Luigi Dall'Igna fissa l'obbiettivo della stagione: Ottenere una vittoria.

La moto, già provata dal tester Michele Pirro, ha effettuato i primi giri di pista con i piloti ufficiali nei test IRTA, a Sepang (dal 23 al 26 febbraio).

Caratteristiche tecniche

La nuova Desmosedici GP15 sostituisce la GP14.3. La principale novità riguarda il motore: completamente riprogettato ha ingombri più ridotti, permettendo così di avere una moto più compatta e stretta.

Nei dati dichiarati, rispetto alla GP14, la GP15 "perde" due chili e pesa 158 kg. La potenza aumenta a oltre 240 cavalli, ripetto ai 235 dichiarati l'anno precedente.

Dalla moto precedente eredita ciò che è stato sviluppato nella prima sessione dei test IRTA a Sepang: software e la termodinamica

Scheda tecnica:

Questi sono i dati tecnici dichiarati sul sito ufficiale della casa:

  • Motore: 4 tempi, V4 a 90°, raffreddato a liquido, distribuzione desmodromica evoluta DOHC, 4 valvole per cilindro
  • Cilindrata: 1.000 cc
  • Potenza Massima: Oltre 240 CV
  • Velocità Massima: Oltre 340 km/h
  • Trasmissione Catena: Ducati Seamless Trasmission (DST), Trasmissione finale a catena
  • Alimentazione: Iniezione elettronica indiretta Magneti Marelli, 4 corpi farfallati con iniettori sopra e sotto farfalla. Farfalle controllate dal nuovo sistema EVO 2 TCF (Throttle Control & Feedback).
  • Carburante: Shell Racing V-Power
  • Lubrificante: Shell Advance Ultra 4
  • Accensione: Magneti Marelli
  • Scarico: Akrapovic
  • Trasmissione Finale: Catena D.I.D.
  • Telaio: Doppio trave in alluminio
  • Sospensioni: Öhlins 48 mm Upside-down ed ammortizzatore posteriore Öhlins con regolazione di precarico e nuovo sistema idraulico in compressione ed estensione
  • Elettronica: Centralina Magneti Marelli programmata con software Ducati factory
  • Pneumatici: Bridgestone, anteriore e posteriore 16.5"
  • Impianto Frenante: Brembo, doppio disco anteriore in carbonio da 320mm (340mm per la gara di Motegi) con pinze a 4 pistoncini. Disco posteriore singolo in acciaio con pinza a due pistoncini.
  • Peso a secco: 158 kg

Piloti

Per la prima volta nella storia, il Ducati Team schiera due piloti italiani: Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Il team Pramac Racing schiera l'italiano Danilo Petrucci e il colombiano Yonny Hernández. Ai due team si aggiunge il team Avintia Racing, che schiera la GP14 con lo spagnolo Héctor Barberá e il francese Mike Di Meglio.

Risultati

Gran Premio Circuito Andrea Dovizioso Andrea Iannone Michele Pirro
Qatar Losail 2 3
Americhe Austin 2 5
Argentina Termas de Rio Hondo 2 4
Spagna Jerez 9 6
Francia Le Mans 3 5
Italia Mugello Rit 2 8
Catalogna Barcellona Rit 4
Olanda TT Assen 12 4
Germania Sachsenring Rit 4
Indianapolis Indianapolis 9 5
Repubblica Ceca Brno 6 4
Inghilterra Silverstone 3 8
San Marino e Riviera di Rimini Misano 8 7
Aragona Motorland Aragon 5 4
Giappone Motegi 5 Rit
Australia Phillip Island 13 3
Malesia Sepang Rit Rit
Valencia Ricardo Tormo 7 Rit 12
Campionato piloti 7° (162 punti) 5° (181 punti) 21° (12 punti)
Campionato costruttori 3º (256 punti)
Campionato squadre 3° (350 punti)

Trofei:

  • Commercial Bank Grand Prix of Qatar - Doha, 29 marzo 2015 - 2* posto - Andrea Dovizioso
  • Commercial Bank Grand Prix of Qatar - Doha, 29 marzo 2015 - 3* posto - Andrea Iannone
  • Red Bull Grand Prix of The Americas - Austin, 12 aprile 2015 - 2° posto - Andrea Dovizioso
  • G.P. Red Bull de la Repùblica Argentina - Termas de Rio Hondo, 19 aprile 2015 - 2° posto - Andrea Dovizioso
  • Monster Energy Grand Prix de France - Le Mans, 17 maggio 2015 - 3° posto - Andrea Dovizioso
  • Gran Premio d'Italia TIM - Mugello, 31 maggio 2015 - 2° posto - Andrea Iannone
  • Octo British Grand Prix - Silverstone, 30 agosto 2015 - 3° posto - Andrea Dovizioso
  • Pramac Australian Motorcycle Grand Prix - Phillip Island - 3° posto - Andrea Iannone

Altri risultati

  • Commercial Bank Grand Prix of Qatar - Doha, 29 marzo 2015 - Pole position - Andrea Dovizioso
  • Red Bull Grand Prix of The Americas - Austin, 12 aprile 2015 - Giro veloce - Andrea Iannone
  • Gran Premio d'Italia TIM - Mugello, 31 maggio 2015 - Pole position - Andrea Iannone

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale