FANDOM


Desmo photo
La distribuzione desmodromica è un tipo di distribuzione che ha come caratteristica il controllo della corsa d'apertura e chiusura delle valvole d'immissione della miscela aria/carburante ed espulsione dei gas combusti dai cilindri; i motori a combustione interna a 4 tempi che utilizzano questo sistema vengono comunemente definiti "desmo".

Storia

Il sistema nacque inizialmente per i macchinari tessili, come le macchine da cucire. Il primo brevetto motociclistico, del sistema desmodromico, apparteneva alla Norton. Tuttavia, nelle motociclette era troppo costoso e fu abbandonato pochi anni dopo. Fino all'inizio della seconda guerra mondiale, era molto popolare nelle automobili e la Mercedes lo utilizzò anche nel periodo post-bellico. Le vetture da competizione Mercedes-Benz "W196" e "300 SLR" con comando valvole desmodromico fecero incetta di vittorie, conquistando il Campionato mondiale di Formula 1 del 1954 e del 1955, oltre alla Mille Miglia del 1955, prima del ritiro dalle corse motivato dal grave incidente alla Le Mans.

Il Desmodromico Ducati:

Il sistema desmodromico Ducati, fu sviluppato da Fabio Taglioni nel 1956. L'idea di Taglioni, fu applicata per la prima volta, sulla Marianna. Da molti anni il desmodromico è diventato uno dei simboli della casa Bolognese. Questo fattore è stato anche determinato dai vari successi ottenuti nel campionato mondiale Superbike e successivamente in MotoGP.